Sindrome in gravidanza: anche i papà hanno la loro!


Sindrome in gravidanza: anche i papà hanno la loro!

Una sindrome a ciascuno: a Lei quella da Nido a Lui quella da Covata. Mamma e papà: par condicio durante i mesi della gravidanza.

Probabilmente sai che durante la gravidanza, le mamme (oltre che subire trasformazioni varie più o meno piacevoli o evidenti), vengono colpite dalla Sindrome da Nido; ma forse non sai che anche i papà possono essere colpiti da una “patologia speciale”: la Sindrome da Covata.

Per una volta, durante questi nove mesi di attesa..e non solo, facciamo 50 e 50! (Si scherza eh!).

Sindrome da Nido, conosciamola un po’ meglio.

Come detto, colpisce le mamme, poco tempo prima del parto, (questo fenomeno potrebbe presentarsi già dal sesto mese), quando ormai la pancia ha già una sua “presenza”, anche se spesso fa la sua comparsa nelle ultime settimane dalla meta. Questo ingombro eccezionale, dato dalla maggiore consapevolezza di ciò che sta per succedere e del nuovo importante ruolo a cui si è chiamate, ha un effetto incredibile: lo sprigionarsi di una carica di grande energia che porta la gestante a fare grandi pulizie, preparazione di riserve di cibo, proprio come accade nel mondo animale. Occorre aggiungere anche grandi manovre come: spostamenti di mobili e le tinteggiature  di turno! Insomma, scatta l’operazione “preparazione del Nido” per il prossimo arrivo del bébé.
Ti riconosci in questi atteggiamenti? Senti o hai sentito questa grande carica di energia?

Sindrome da Covata, di cosa si tratta?

La Sindrome da Covata, come detto, colpisce i papà (o meglio gli uomini prossimi ad avere un figlio), spesso fin dall’inizio della gravidanza, ma a differenza della Sindrome da Nido, in questo caso non c’è un inizio ben preciso, inoltre talvolta possono temporaneamente svanire per poi ripresentarsi, durante le settimane d’attesa (della donna, ovviamente!). Questi sintomi, svaniranno con certezza dopo la nascita del bambino. Come si manifesta? In svariati modi, del tutto simili a quelli che colpiscono già le mamme.

Si possono vedere:

•          papà che hanno desideri;

•          papà che aumentano di peso (in rarissimi casi perdono peso!);

•          papà che soffrono di insonnia;

•          papà che soffrono il mal di schiena o mal di testa;

•          papà che hanno nausea e vomito.

Ovviamente i papà, come già per l’influenza o altri malanni simili, alcuni di questi sintomi li “vivono” molto peggio rispetto alle loro compagne-mamme (si scherza sempre eh!).

Conosci qualche papà che ha avuto questi sintomi?