Depressione Post-partum: c’è un farmaco!


Depressione Post-partum: c’è un farmaco!

Depressione post-partum: ora c'è un farmaco che la cura! Risolverebbe in 48 ore, al momento avrebbe un costo elevato e dovrebbe essere messo sul mercato nel giro di qualche anno.


Depressione post-partum, un bel guaio per chi ne soffre (il 10-15% delle neomamme)! Da non confondere con lo sconvolgimento ormonale, conosciuto come Baby Blues, che provoca una tristezza passeggera, la depressione post partum è una depressione a tutti gli effetti.

I sintomi generalmente sono: ansia, preoccupazione, umore abbattuto, perdita di interesse nel fare le cose, alterazioni del sonno e dell'appetito. Ma non solo, la mamma affetta dalla depressione, spesso si sente inadeguata nel compito della cura del bimbo.

Ora però, c'è una strada verso la soluzione, nella lotta contro questa patologia. Negli USA, infatti, l'FDA (Food and Drug Administration), ha appena approvato un farmaco denominato Zulresso, che combatte la depressione  post-partum.

A base di Brexanolone, il Zulresso, è stato testato clinicamente su un campione di donne affette da depressione, a sei mesi dal parto, ottenendo incoraggianti risultati. I dati raccolti con il test clinico, saranno una buona base per una ulteriore spinta per lo sviluppo della terapia.

Il trattamento testato in ospedale, avviene somministrando il farmaco mediante infusione intravenosa (per circa 60 ore), sempre sotto controllo medico per il rischio di perdita di conoscenza. Questo trattamento per ora, non è solo di difficile somministrazione, ma è anche molto costoso (si parla di 34 mila dollari per erogazione).

Il farmaco approvato dalla FDA, è in corso di approvazione anche dell'omologo ente Europeo (EMA).

Non si sa se questo appena testato sia davvero il farmaco definitivo, probabilmente no. Di certo ha aperto una nuova strada per la lotta contro questa patologia. Gli studi probabilmente, punteranno a creare dei farmaci di più facile assunzione e dal costo più accessibile. Insomma, entro qualche anno, c'è la speranza di poter trovare nelle nostre farmacie, un valido aiuto contro la depressione post partum.

C'è 1 comment

Add yours