Singhiozzo del feto. Prove di sicurezza nel pancione


Singhiozzo del  feto. Prove di sicurezza nel pancione

Singhiozzo del feto, è una prova di respirazione e rigurgito, che sparisce in pochi minuti e di cui non c’è da preoccuparsi.

Durante la gravidanza può capitare di percepire (poggiando una mano sul pancione) un movimento ritmico del bimbo, ebbene..dicesi Singhiozzo. Si! Il singhiozzo si può manifestare anche durante la permanenza del bimbo nella pancia della sua mamma, ancora prima quindi, dell’inizio della vera respirazione, di cui magari parleremo prossimamente in qualche altro post. Il singhiozzo del bimbo si può avvertire in maniera più evidente in particolare nell’ultimo trimestre della dolce attesa. Ah, non c’è da preoccuparsi è normale che possa averlo e nel giro di qualche minuto sparirà del tutto, senza nessuna complicazione alla sua crescita o alla sua salute. Quindi non devi preoccuparti/angosciarti, non devi fare nulla come trattenere il respiro, bere sette sorsi d’acqua, farlo spaventare, il singhiozzo terminerà autonomamente!

É normale, ok,  ma.. da cosa dipende?

Le “cause” in genere sono:

–          prove di respirazione e rigurgito;

–          immaturità del sistema di coordinazione dei riflessi di stomaco e intestino

Prove di respirazione

Il singhiozzo del feto significa che si sta allenando alla vita fuori dalla pancia della mamma, lo fa eseguendo  una sorta di esercizi di “respirazione” (la vera e propria respirazione si attiverà solo al momento della nascita), mettendo in moto i muscoli della gabbia toracica, una sperimentazione quindi, propedeutica a ciò che accadrà alla nascita. Il singhiozzo (fetale), è determinante anche per un’altra funzione molto importante: espellere il liquido amniotico, nel quale è immerso, che eventualmente negli esercizi di cui si parlava, sia ingerito o bevuto. Il liquido fluendo dentro e fuori dai polmoni, incoraggia la contrazione del diaframma. Così, il singhiozzo, diventa una vera e propria azione di sicurezza, facendo espellere dalla bocca, l’eventuale liquido incamerato. Inoltre, questo esercizio, permetterà di far trovare preparato il bimbo nel momento dell’allattamento; facendo si che il latte eventualmente andato di traverso, possa essere rigurgitato.

A te è capitato di sentire il singhiozzo del tuo bimbo durante la gravidanza?

.